Modelli per somministrazione farmaci

Modelli richiesta sommistrazione farmaci in ambito scolastico

PROCEDURA PER LA SOMMINISTRAZIONE DI FARMACI A SCUOLA

Si invitano i Sig.ri genitori ad attivare le seguente procedura solo in caso di assoluta necessità.

1)      Attivazione della procedura che autorizza la somministrazione dei farmaci durante l'orario scolastico.
I genitori dell'alunno/a provvederanno a far pervenire al Dirigente scolastico formale richiesta sottoscritta da entrambi i genitori (All. A/1 o All. A/2 in caso di auto-somministrazione) che sarà corredata da tutta la documentazione utile per la valutazione del caso. In particolare sarà necessario acquisire l’autorizzazione dei servizi di Pediatria delle Aziende Sanitarie o dei Pediatri di Libera scelta o dei Medici di Medicina Generale mediante l'All. B o comunque attraverso dichiarazione in cui siano chiaramente indicati i punti sotto riportati:
         ·        stato di malattia dell'alunno
         ·        prescrizione specifica dei farmaci da assumere, avendo cura di specificare se trattasi di farmaco salvavita o indispensabile;
         ·        l'assoluta necessità;
         ·        la somministrazione indispensabile in orario scolastico
         ·        la non discrezionalità da parte di chi somministra il farmaco, né in relazione all'individuazione degli eventi in cui occorre somministrare il farmaco, né in relazione ai tempi, alla posologia e alle modalità di somministrazione e di conservazione del farmaco[1];
         ·        la fattibilità della somministrazione da parte di personale non sanitario;
Inoltre dovrà essere indicato in modo chiaro e leggibile:
         ·        nome cognome dello studente;
         ·        nome commerciale del farmaco;
         ·        descrizione dell'evento che richiede la somministrazione del farmaco;
         ·        dose da somministrare;
         ·        modalità di somministrazione del farmaco;
         ·        modalità di conservazione del farmaco;
         ·        durata della terapia.
La certificazione medica, presentata dai genitori, ha validità per l'anno scolastico in corso e va rinnovata ad inizio di ogni anno scolastico ed in corso dello stesso, se necessario.

2)        Ricognizione eventuali disponibilità personale scolastico.
Accettata la documentazione, precedentemente elencata, il Dirigente scolastico effettua un’indagine per rilevare la disponibilità del personale all’incarico richiesto, prioritariamente tra gli addetti al primo soccorso (All. C). Nel caso di indisponibilità si procede come indicato al punto 7.

3)        Autorizzazione alla somministrazione.
Il Dirigente, valutata la disponibilità da parte del personale scolastico, procede a predisporre l’autorizzazione (All. D)

4)        Definizione piano di intervento.
Il Dirigente predispone il piano di intervento sulla base del modello predisposto (All. E)  e lo porta  a conoscenza del personale interessato.

5)        Intervento di formazione specifica.
Il Dirigente provvede, se necessario, ad attivare un percorso di formazione/informazione specifica relativa ai bisogni.

Allegati:

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.